Michele Tecchia rispetta l'ambiente e risparmia le materie prime a Monaco

Milioni di persone in tutto il mondo stanno sentendo gli effetti delle recenti ondate di calore e delle crescenti sfide portate dal cambiamento climatico...

Milioni di persone in tutto il mondo stanno sentendo gli effetti delle recenti ondate di calore e delle crescenti sfide portate dal cambiamento climatico. Fortunatamente, è possibile adottare abitudini che migliorano il comfort a casa e al lavoro, riducendo al contempo l'impatto sull'ambiente.

L'aria condizionata sempre accesa, l'aumento dello spreco d'acqua e l'uso eccessivo di plastica sono pratiche molto più pericolose di quanto si possa immaginare. I governi e le grandi aziende internazionali non sono gli unici a doversi preoccupare dell'ambiente; tutti dovrebbero pensare due volte al loro disprezzo per il mondo naturale. A causa del nostro stile di vita frenetico e consumistico e dell'urbanizzazione incontrollata, l'ambiente non è mai stato così prioritario.

Informazioni sull'azienda:

L'esperto di energia moderna Michele Tecchia si adopera per far sì che le varie aziende possano adattarsi al cambiamento tecnologico. Scopriamo insieme cosa fa in generale, le sue esperienze più memorabili, l'ambiente in cui lavora e gli obiettivi che si pone per la sua professione.

Michele Tecchia sa come ridurre i consumi elettrici. Sia a casa che in ufficio, gli elettrodomestici e la tecnologia sono diventati alleati fondamentali per ognuno di noi. Tuttavia, a causa di alcune nostre cattive abitudini, spesso consumano molta più energia del dovuto. Tecchia condivide alcuni trucchi per ridurre i consumi e impattare meno sull'ambiente.

Come ridurre il consumo energetico:

  • Non lasciate computer portatili, TV o altri dispositivi elettronici in standby.
  • Utilizzate lampadine a risparmio energetico ed evitate di lasciare in carica il telefono, il tablet o il computer portatile più a lungo del necessario.
  • Quando non c'è nessuno, spegnete sempre le luci nelle stanze e negli spazi comuni.
  • L'installazione di sensori di presenza negli spazi più frequentati, compresi quelli utilizzati per riunioni e conferenze o i servizi igienici, potrebbe aiutare a massimizzare l'uso dell'illuminazione artificiale, accendendo e spegnendo le luci ogni volta che qualcuno entra o esce.

Ottimizzare il calore con Michele Tecchia a Monaco:

Tutti vogliono un ufficio che sia confortevole in estate e accogliente in inverno. Evitare gli sprechi non necessari è fondamentale. Fortunatamente, è possibile riscaldare ambienti e stanze riducendo i consumi. La tecnologia offre oggi termostati sofisticati in grado di controllare autonomamente l'accensione e lo spegnimento dei riscaldatori in proporzione alla temperatura esterna, riducendo al minimo il consumo energetico.

È possibile impiegare finestre con doppi vetri, materiali isolanti da posizionare sotto le porte d'ingresso e altri interventi in grado di potenziare l'efficienza energetica della struttura per garantire che eventuali spifferi non disperdano il calore generato dall'impianto di riscaldamento. misure per ridurre notevolmente i costi e risparmiare su gas ed energia sia in estate che in inverno.

Informazioni di contatto

Michele Tecchia accompagna i vostri progetti di cambiamento a Monaco e nel Nord Italia.

C/O Talaria Business Center

Le Mercator

7 rue de l'Industrie

98000 Monaco

+377 99 99 47 47

https://micheletecchia.com/

contatto @ micheletecchia.com


jacksmiths

1 blog Post

Commenti